L’Adunanza plenaria si pronuncia in tema di iscrizione alla facoltà di Fisioterapia


Con la sentenza del 9 novembre 2018, n. 16, l’Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato ha sancito che il diploma di massofisioterapista, rilasciato ai sensi della legge 19 maggio 1971 n. 403, non consente ex se l’iscrizione alla facoltà di Fisioterapia né dà vita, nella fase di ammissione al corso universitario, ad alcuna forma di facilitazione, nemmeno se posseduto unitamente ad altro titolo di scuola secondaria di secondo grado di durata quinquennale; di conseguenza, l’iscrizione alla facoltà di Fisioterapia potrà avvenire solo secondo le regole ordinarie che postulano il possesso di un titolo idoneo all’accesso alla formazione universitaria ed il superamento della prova selettiva di cui all’art. 4, legge 2 agosto 1999, n. 264.

Leggi il testo completo: Consiglio di Stato, Adunanza Plenaria, 9 novembre 2018, n. 16