In sede di Abilitazione Scientifica Nazionale, ai fini della valutazione dell’impatto della produzione scientifica, è escluso che la Commissione possa esprimere giudizi sulla rilevanza di singole pubblicazioni


Con sentenza del 15 giugno 2020, n. 6572, il TAR Lazio, Roma, Sez. III, ha ribadito che, nel giudizio della Commissione per l’Abilitazione Scientifica Nazionale, il D.M. 7 giugno 2016, n. 120 esclude che, ai fini della valutazione dell’impatto della produzione scientifica, la Commissione possa esprimere giudizi sulla rilevanza di singole pubblicazioni, in quanto il citato D.M. prescrive soltanto il computo del «numero complessivo di articoli riportati nella domanda e pubblicati su riviste scientifiche contenute nella banche dati internazionali».

Leggi il testo completo: TAR Lazio, Roma, Sez. III, 15 giugno 2020, n. 6572