IL CUN ha formulato una raccomandazione sul decreto semplificazioni


In data 8 ottobre 2020, il CUN ha formulato una raccomandazione sul decreto semplificazioni. In particolare, il CUN ha preso atto della modifica introdotta dall’art. 19, comma 1, lettera a), del decreto legge 16 luglio 2020, n. 76, come convertito dalla legge 11 settembre 2020, n. 120, con la quale si consentirebbe ad Atenei con “stabilità e sostenibilità di bilancio e con risultati di elevato livello nel campo della didattica e della ricerca” di “sperimentare propri modelli funzionali e organizzativi”; il CUN ha osservato che tale modifica introdurrebbe un principio di forte cesura nel sistema universitario e ha raccomandato che nella stesura del decreto previsto dal summenzionato articolo venga considerato il giusto equilibrio fra il principio dell’autonomia e la tenuta del sistema universitario.

Leggi il testo completo: raccomandazione CUN, 8 ottobre 2020