Il CUN ha espresso un parere sulle linee d’indirizzo della programmazione universitaria dettate dal MUR


In data 29 luglio 2020, il CUN ha adottato un parere sullo schema di decreto ministeriale recante “adeguamento delle linee generali d’indirizzo della programmazione delle università, di cui al decreto 25 ottobre 2019, n. 989”.

In tale sede, il CUN ha apprezzato l’intervento del Ministero per fronteggiare la situazione che si è creata in seguito all’emergenza epidemiologica, con specifico riferimento all’impatto da essa determinato sia sugli ambiti di attività cui si riferisce la programmazione triennale, sia sul Piano Lauree Scientifiche (PLS) e sui Piani per l’Orientamento e il Tutorato (POT) di cui all’art. 4 del decreto ministeriale n. 989/2019. In particolare, il Consiglio ha apprezzato la definizione di nuove linee generali d’indirizzo anche alla luce dell’impossibilità di procedere alla valutazione dei programmi presentati: l’intervento del Ministero assicura comunque agli atenei l’erogazione delle relative risorse per gli anni 2019 e 2020. Il documento contiene, infine, osservazioni e indicazioni sui singoli articoli dello schema di decreto.

Leggi il testo completo: parere CUN sullo schema di decreto ministeriale recante “adeguamento delle linee generali d’indirizzo della programmazione delle università, di cui al decreto 25 ottobre 2019, n. 989”