E’ possibile eleggere nel Consiglio di amministrazione ricercatori e tecnologi interni ad un ente pubblico di ricerca ?


Con sentenza del 16 maggio 2019, n. 6097, il TAR Lazio, Roma, Sez. III, ha chiarito che è illegittimo lo statuto di un ente pubblico di ricerca, nella parte in cui non prevede la “rappresentanza elettiva” di ricercatori e tecnologi interni all’ente e in particolare la possibilità di “eleggere almeno un membro del consiglio di amministrazione” salvi gli ulteriori provvedimenti dell’amministrazione.

 

Leggi il testo completo: TAR Lazio, Roma, Sez. III, 16 maggio 2019, n. 6097