E’ legittima l’esclusione dalla procedura di cui all’art. all’articolo 24, comma 5, legge 30 dicembre 2010, n. 240, ai ricercatori a tempo indeterminato


Con la sentenza del 24 maggio 2018, n. 736, il TAR Puglia, Bari, Sez. I, ha sancito la legittimità dell’ esclusione dalla procedura di cui all’articolo 24, comma 5, legge 30 dicembre 2010, n. 240, di candidati,  già assunti in passato a tempo indeterminato “come ricercatori,  ancorchè cessati dal servizio”.

Leggi il testo completo: TAR Puglia, Bari, Sez. I, 24 maggio 2018, n. 736