#403 TAR Puglia, Lecce, Sez. I, 12 dicembre 2014, n. 3075 DA SISTEMARE

rigetto richiesta di trattenimento in servizio per un biennio oltre il periodo di età pensionabile

Data Documento: 2014-12-12
Autori:
Autorità Emanante:
Area: Giurisprudenza
Massima

Il potere conferito all’amministrazione riguardo alle richieste di trattenimento in servizio è connotato da ampia discrezionalità amministrativa, non essendo più configurabile in capo ai richiedenti una posizione di diritto soggettivo.
L’art. 72, comma 7, D.L. 25 giugno 2008, n. 112 attribuisce al dipendente pubblico una semplice facoltà di richiesta di trattenimento in servizio per un biennio oltre il periodo di età pensionabile e non un diritto soggettivo a detto mantenimento, avendo l’amministrazione la facoltà di accogliere tale istanza in base alle proprie esigenze organizzative e funzionali.