#1714 ROVERSI MONACO F. (a cura di), Università e riforme. L'organizzazione delle università degli studi ed il personale accademico nella Legge 30 dicembre 2010, n. 240, 2013

Data Documento: 2013-01-01
Autori: Fabio Roversi Monaco (a cura di)
Autorità Emanante: Bononia University Press, 2013, pp. 434
Area: Dottrina
Sommario
"La disciplina giuridica delle figure soggettive riconosciute dall’ordinamento, e dei loro rapporti con le istituzioni, le formazioni sociali ed i singoli, costituisce un elemento che può valorizzare o all’opposto deprimere, in vario grado e misura, l’azione e gli interventi delle figure soggettive stesse. Di questo occorre tenere debito conto, specie quando si propongono a getto continuo innovazioni legislative non supportate da un’adeguata visione storico-ordinamentale, come è avvenuto per la recente riforma delle Università italiane.
Con riguardo alle Università, la l. 30 dicembre 2010, n. 240, che ha già prodotto i suoi effetti (essendo trascorsi alcuni anni dalla sua entrata in vigore ed essendo stati adottati molti dei provvedimenti attuativi), sembra purtroppo aver collocato gli Atenei nella posizione di enti strumentali piuttosto che in quella di enti autonomi, mortificando così la storia di molti Atenei e ciò senza neppure assicurare l’economicità, l’efficienza e l’efficacia della loro azione ed operatività."

(Dall’introduzione del Curatore)