#4027 Corte dei conti reg., Sardegna, 22 febbraio 2017, n. 33

Riscatto dei periodi di studio – Corso di studi infermiere professionale

Data Documento: 2017-02-22
Autori:
Autorità Emanante:
Area: Giurisprudenza
Contenuto sentenza
Corte dei Conti Sardegna Sez. giurisdiz., Sent., (ud. 21-02-2018) 22-02-2018, n. 33
REPUBBLICA ITALIANA
IN NOME DEL POPOLO ITALIANO
LA CORTE DEI CONTI
SEZIONE GIURISDIZIONALE PER LA REGIONE SARDEGNA, in composizione monocratica, in persona del consigliere Antonio CONTU, quale giudice unico, ha pronunciato la seguente
SENTENZA
sul ricorso iscritto al n. 23981 del registro di Segreteria, proposto da M. A. C., nata il Omissis a Omissis, avverso la nota prot. (...) dell'Università degli studi di Cagliari;
Discusso il giudizio, nella pubblica udienza del 21 febbraio 2018;
Udito il rappresentante dell'Amministrazione dott. Achille Filiberto PUTZU;
Esaminati gli atti e i documenti tutti della causa;
Visto l'art. 110 del Codice di Giustizia Contabile approvato con D.Lgs. n. 174 del 2016;
Svolgimento del processo - Motivi della decisione
Con atto di gravame giurisdizionale depositato in data 13 giugno 2017, la ricorrente ha chiesto che le sia riconosciuto il diritto al riscatto del corso di infermiere professionale ai fini pensionistici, con le modalità indicate nella circolare INPDAP n. 2 del 17 giugno 1998.
Con atto depositato il 27 luglio 2017, la ricorrente ha dichiarato di rinunciare agli atti del giudizio.
Nell'odierna pubblica udienza il dott. PUTZU ha dichiarato di accettare la rinuncia, con compensazione delle spese di lite.
Deve dunque procedersi ad una declaratoria di estinzione del processo ex art. 111 del Codice di giustizia contabile.
P.Q.M.
la Sezione, definitivamente pronunciando, sul ricorso iscritto al n. 23981 del registro di Segreteria, proposto da M. A. C., dichiara estinto il giudizio.
Nulla per le spese.
Così deciso in Cagliari, il 21 febbraio 2018.
Depositata in Cancelleria 22 febbraio 2018.