Alta formazione artistica musicale e coreutica-Istanza a MIUR per decentramento nuovi corsi



Con sentenza del 4 dicembre 2017, n. 5651, il Consiglio di Stato, Sez. VI, ha stabilito che il dpr  8 luglio 2005, n. 212, all’art. 11, disciplina in generale le istituzioni AFAM non statali, e prevede che «l’autorizzazione a rilasciare i titoli di Alta formazione artistica, musicale e coreutica può essere conferita, con decreto del Ministro, a istituzioni non statali già esistenti alla data di entrata in vigore della legge».

Ai fini dell’ apertura della sede decentrata occorre la valutazione dell’AVNUR, ma erra l’Amministrazione laddove stabilisca che detta autorizzazione possa essere rilasciata solo dopo il decorso di un triennio.

 

 

Leggi il testo completo: Consiglio di Stato, Sez. VI, 4 dicembre 2017, n. 5651