Concorso per l’assegnazione di un incarico di insegnamento: la fissazione dei criteri di valutazione deve avvenire nella prima riunione della commissione nominata


Con la sentenza del 5 gennaio 2019, n. 62, il TAR Campania, Napoli, Sez. II, ha chiarito che in tema di concorso per l’assegnazione di un incarico di insegnamento universitario, la previsione di preventiva fissazione dei criteri di valutazione alla prima riunione deve essere inquadrata nell’ottica della trasparenza amministrativa, la quale impone che l’attività di determinazione e verbalizzazione dei criteri stessi intervenga in un momento nel quale non possa sorgere il sospetto che questi ultimi siano volti a favorire o sfavorire alcuni concorrenti.

Leggi il testo completo: TAR Campania, Napoli, Sez. II, 5 gennaio 2019, n. 62