Procedura valutativa ex art. 24, legge 30 dicembre 2010, n. 240


Con la sentenza del 17 dicembre 2018, n. 12226, il TAR Lazio, Roma, Sez. III bis, ha ricordato che la procedura valutativa di cui all’articolo 24, legge 30 dicembre 2010, n. 240, risulta strutturata in due differenti fasi: una prima fase sostanzialmente comparativa; una seconda fase valutativa della idoneità del candidato scelto. La prima fase, svolta per il tramite della commissione istruttoria, consiste in una valutazione comparativa tra candidati, che si conclude con l’individuazione di un unico candidato, da sottoporre alla seconda fase valutativa della idoneità del candidato ovvero della proponibilità o meno della chiamata.

Leggi il testo completo: TAR Lazio, Roma, Sez. III bis, 17 dicembre 2018, n. 12226